via Primaticcio

progetto 

zona giorno
natura e cultura
ingresso
piccola cucina abitabile
angoli
cameretta
bagno 1
bagno 2

Abbiamo avuto la possibilità di riprogettare uno dei 589 appartamenti del complesso Edison in via Primaticcio. Un appartamento nato dopo la seconda guerra mondiale, durante il boom edilizio, come alloggio per i dipendenti della società Edison che ha finanziato l'intervento. Era un complesso davvero all'avanguardia, con spazi verdi, asilo e riscaldamento centralizzato. Oggi il piccolo intervento che abbiamo fatto riporta al passo con i tempi l'appartamento, piccole modifiche nella distribuzione e qualche cambiamento a favore di un abitare in famiglia collettivo ma che dia spazio ai singoli abitanti. Le modifiche agli spazi sono ridotte, si è scelto di rimodellare una parete della cucina a favore di una camera da letto e il bagno singolo viene trasformato in due diversi servizi igienici, uno finestrato e l'altro con aerazione forzata e illuminazione artificiale. Lavori di compressione dello spazio in altezza hanno permesso di creare ripostigli in quota utili all'accatastamento di oggetti, valigie, sci e altro e il rinnovamento dell'impianto elettrico in questo momento storico in cui il lavoro e la scuola a distanza a distanza hanno creato nuove necessità rispecchia le richieste. Ognuno ha il proprio angolo studio. 

 

Il complesso Edison
Il complesso Edison
press to zoom
STATO PRIMA DEL PROGETTO
STATO PRIMA DEL PROGETTO
press to zoom
Gialli e Rossi
Gialli e Rossi
press to zoom
PROGETTO
PROGETTO
press to zoom

a norma delle vigenti leggi sui diritti d'autore il presente disegno non può essere riprodotto né divulgato a terzi senza il nostro esplicito consenso